300863894

Salute – Scuola – Lavoro - se ne Parla al Panzini di Senigallia


Il MIUR, la direzione generale dell’Ufficio Scolastico Regionale delle Marche, l’ASUR Marche e la Regione Marche, insieme all’ I.I.S. Panzini di Senigallia per una giornata davvero importante dal titolo: “Programmazione partecipata tra pari per aumentare le competenze che promuovono la salute”. II mondo della scuola e quello della salute hanno interessi comuni e la combinazione di tali interessi consente alle istituzioni scolastiche di diventare luoghi migliori in cui poter apprezzare maggiormente l'apprendimento, l'insegnamento e il lavoro. Una scuola che promuove salute è una scuola che mette in atto un piano educativo strutturato e sistematico a favore della salute, del benessere e dello sviluppo di tutti gli alunni, del personale docente e non docente.

Le scuole che promuovono salute hanno dimostrato di essere in grado di migliorare la salute e il benessere di tutta la comunità scolastica e, facendo parte di una comunità sociale più ampia, rappresentano uno dei contesti privilegiati per ridurre le disuguaglianze di salute. Pertanto è indispensabile la collaborazione con altre rilevanti politiche di settore, come le politiche giovanili, le politiche sociali, ambientali e quelle per lo sviluppo sostenibile. Da questo seminario di studio è emerso che è importante sostenere la formazione continua del personale docente, sanitario e di altri settori coinvolti; che è importante sviluppare e mantenere una struttura di coordinamento e comunicazione nazionale e regionale, per il sostegno alle scuole che promuovono salute e condividere i traguardi raggiunti.

Queste sono state le importanti riflessioni a cui si è pervenuti dopo una giornata di confronto fra le diverse realtà che contribuiscono a promuovere la salute e invitano alla collaborazione scuola e comunità. Un invito quindi ad una progettazione partecipata per contrastare l’attuale tendenza all’isolamento delle realtà urbane e per rifondare un senso al vivere comune.

 

L’addetto stampa

Simonetta Sagrati

Ultima modifica il 06-07-2021