imagealt

Incontro con la Carboneria Letteraria


Il laboratorio creativo "Carboneria letteraria" è stato ospite del nostro istituto nell'ambito del progetto "Lo scrittore della porta accanto".

 

Riportiamo l'articolo pubblicato dal quotidiano online "Vivere Senigallia" il  28 marzo 2012.

La Carboneria Letteraria all'alberghiero Panzini

Nell’ambito del progetto “Lo scrittore della porta accanto”, venerdì 23 marzo si è tenuto all’istituto “Panzini” di Senigallia un incontro con alcuni membri del laboratorio creativo "Carboneria Letteraria".

La “voce” di Radio Vallesina, Raffaella Lattanzi, ha letto testi tratti dall’antologia di racconti “Onda d’abisso”, edita dall’”Orecchio di Van Gogh” nel 2010 e già presentata, tra l’altro, alla Fiera del libro di Torino e al festival internazionale “Adriatico Mediterraneo”; l'antologia, curata da Alessandro Morbidelli, si pregia della prefazione del celebre scrittore Valerio Evangelisti. Tre classi del “Panzini” e una dell’istituto “Bettino Padovano” hanno ascoltato con attenzione le letture ed hanno posto domande ai “carbonari” presenti (Giuseppe D’Emilio, Roberto Fogliardi, Alessandro Papini, Gabriele Falcioni, Ramona Corrado, Manuela Maggi, Alessandro Morbidelli, Alessandro Cartoni).

Sono stati inoltre letti alcuni racconti degli studenti che hanno partecipato a un concorso di narrativa ideato per l’occasione dalla dirigente scolastica Rosella Bitti. La giuria, composta anche dai membri della Carboneria Letteraria non presenti all'incontro, ha decretato la vittoria del racconto "Il volto" scritto dalle studentesse del "Padovano" Sabrina Cipriano, Rivera Estefany e Marina Saltarelli; stimolati dalla loro docente Isabella Pesarini, le studentesse hanno utilizzato la tecnica della "scrittura collettiva", spesso adoperata dai membri della "Carboneria Letteraria", specie dagli "autori multipli" Paolo Agaraff e Pelagio D'Afro. I premi (ovviamente libri, vista l'occasione...) sono stati consegnati dal vicesindaco di Senigallia Maurizio Memè e dalla dirigente scolastica del "Padovano", Elena Giommetti. All’incontro, moderato dal docente del "Panzini" Giuseppe D'Emilio e da Goffredo Giovanelli (collaboratore vicario dell'istituto), erano presenti anche il maestro Giovanni Seneca (direttore artistico del festival “Adriatico Mediterraneo”), il prof. Camillo Nardini, la prof. ssa Gianna Cataffo (ideatrice, circa dieci anni fa, del progetto "Lo scrittore della porta accanto") e il prof. Ermanno Lolli del Liceo Scientifico di Fano.

La Carboneria Letteraria ha inoltre illustrato le caratteristiche della sua prossima antologia di testi narrativi, la quarta, in uscita a luglio per le edizioni PeQuod-Italic e curata da Andrea Bacianini e Antonio Maddamma: “Marchenoir”. Gliospiti hanno poi gustato un pranzo preparato da una classe del prof. Claudio Gasparini, in una sala da pranzo allestita dagli studenti del prof. Germano Carboni. Il prossimo incontro del progetto, previsto per maggio, vedrà la presenza del noto giornalista e scrittore Giancarlo Trapanese.

Registrazionie audio della conferenza:

carboneria_letteraria.wma
carboneria letteraria